FANDOM


Gruppo d'indagineModifica

Un gruppo di poliziotti giapponesi impegnati nel rintracciare Kira. Sono guidati da Elle. Di tutti i poliziotti che si sono occupati del caso Kira all'inizio delle indagini, sono gli unici rimasti, e sono tutti disposti a sacrificare la propria vita per condurre Kira in giudizio, mentre gli altri hanno rinunciato perché spaventati da un caso così particolare.Inoltre alcuni di loro,per svariati motivi,in seguito rinunciano a collaborare con Elle.

Soichiro Yagami [modifica]Modifica

Soichiro Yagami (夜神総一郎 Yagami Sōichirō?) è il padre di Light e l'ufficiale di polizia che inizialmente guida il gruppo di indagine sul caso Kira. È un uomo all'antica e dal forte senso morale. Si preoccupa molto per la sua famiglia per la quale sacrificherebbe la sua vita. Nutre grande fiducia nel figlio, e quando Elle gli rivela di nutrire dei sospetti su Light si rifiuta di credere che suo figlio possa essere Kira. Inizialmente viene rappresentato come un uomo in carne, col tempo però a causa dello stress diventa via via più snello ed i capelli da neri diventano in parte bianchi[5]. Il punto di partenza per lo sviluppo del suo personaggio è stato riassunto da Oba come "un onesto ufficiale di polizia con un forte senso di giustizia", tale che i lettori "avrebbero provato compassione per tutto quello che deve affrontare". Obata lo ha rappresentato come "un detective stereotipato", mantenendo i baffi e gli occhiali dei concept preliminari di Oba[6]. Sia lo scrittore che il disegnatore lo considerano il personaggio più puro della serie[7][8].Alla sua morte,con gli occhi dello shinigami,si convince che Light non è Kira.

Tota Matsuda [modifica]Modifica

Tota Matsuda (松田桃太 Matsuda Tōta?) è il membro più schietto ed ingenuo del gruppo d'indagine. Nonostante sia anche lui un accanito oppositore di Kira, è l'unico membro dello staff ad ammettere gli effetti positivi delle azioni Kira sul mondo. È anche il membro che Light riesce a ingannare più facilmente, riuscendo a guadagnare la sua totale fiducia. Sembra attratto da Sayu, la sorella di Light.

Kanzo Mogi [modifica]Modifica

Kanzo Mogi (模木完造 Mogi Kanzō?) è uno dei membri più solerti nel lavoro ma taciturni del gruppo d'indagine. Per la maggior parte del tempo resta in silenzio, al punto che quasi non si nota la sua presenza. Raccoglie dati in maniera veloce e precisa, e dimostra di essere anche un ottimo attore, simulando alla perfezione se necessario agitazione e buon umore, tratti completamente estranei al suo solito comportamento.

Shuichi Aizawa [modifica]Modifica

Shuichi Aizawa (相沢周市 Aizawa Shūichi?) è il membro più diligente del gruppo d'indagine su Kira, il che a volte lo rende dubbioso sul seguire Elle dati i suoi modi "non convenzionali". Lascia il gruppo di investigazione nell'episodio 18 dell'anime, irritato per un trabocchetto tesogli da Elle per verificare la sua fedeltà al caso Kira. Tuttavia esso continua a collaborare con il gruppo tramite la polizia, dando un notevole contributo alla cattura di Higuchi. Dopo la morte di Elle inizia a sospettare di Light Yagami e della sua innocenza, al punto da arrivare a collaborare con Near per verificare le sue ipotesi.

Hirokazu Ukita [modifica]Modifica

Hirokazu Ukita (宇生田 広数 Ukita Hirokazu?) è uno dei membri del Gruppo d'indagine. Si unisce anche lui al gruppo d'indagine determinato a catturare Kira, anche entrando in diretto contatto con Elle. È particolarmente amico di Aizawa. Quando Misa Amane (il secondo Kira) trasmette su Sakura TV un messaggio sostenendo che lei fosse Kira, Ukita incautamente si precipita alla stazione per fermare la trasmissione, senza aver avvisato la sua squadra. Dal momento che Misa ha gli occhi Shinigami, lo uccide, non appena si avvicina alla porta e sta per sparare

Hideki Ide [modifica]Modifica

Hideki Ide (伊出 英基 Ide Hideki?) è uno dei membri del Gruppo d'indagine, inizialmente lascia il gruppo perché non accetta i metodi di Elle; rientrerà in seguito per aiutare i suoi compagni. È l'unico a cui Aizawa confida i suoi sospetti su Kira.

Gruppo di Elle [modifica]Modifica

Watari [modifica]Modifica

Watari (ワタリ Watari?), il cui vero nome è Quillsh Wammy (キルシュ・ワイミー Kirushu Waimī?)[9], è un uomo anziano assistente di Elle. Si occupa della logistica del gruppo d'indagine. È anche il fondatore di un istituto per bambini prodigio e di diversi orfanotrofi pagati con i soldi ricavati dalla sue invenzioni. È inoltre un abile cecchino.

Aiber [modifica]Modifica

Aiber (アイバー Aibā?), il cui vero nome è Tierry Morrello (ティエリ・モレロ Tieri Morero?), è un truffatore professionista entrato a far parte della squadra investigativa. Conosce molte lingue ed interpreta Erald Coil, il secondo investigatore migliore del mondo che in realtà è un altro pseudonimo di Elle, che si nasconde dietro i tre migliori investigatori del pianeta. Svolge egregiamente il ruolo di falso informatore della Yotsuba, eseguendo alla lettera gli ordini del gruppo di investigazione. Non ama fare uso delle armi da fuoco. Nel manga Aiber morirà di cancro in Francia, con la sua famiglia al suo capezzale. Nell'anime morirà probabilmente per attacco cardiaco, visto che quando Light scrive il suo nome sul Death Note, compare solo il suo nome.

Wedy [modifica]Modifica

Wedy (ウエディ Uedi?), il cui vero nome è Merrie Kenwood (メリー・ケンウッド Merī Ken'uddo?), è una ladra professionista entrata con Aiber nella squadra investigativa. Riesce a scassinare le serrature e a mettere fuori uso le telecamere con molta facilità. Nel manga morirà in incidente stradale, causato dal Death Note; nell'anime morirà presubibilmente per attacco cardiaco mentre guida la sua moto, andando a schiantarsi.

Investigatori dell'F.B.I. [modifica]Modifica

Raye Pember [modifica]Modifica

Raye Penber (レイ・ペンバー Rei Penbā?) è un agente dell'FBI inviato in Giappone per investigare su Kira. Una delle missioni di Penber è quella di pedinare i familiari degli agenti di polizia per scoprire se tra loro si nasconde in realtà Kira. Grazie a un abile stratagemma di Kira, verrà ucciso appena uscito dalla metropolitana, solo dopo aver scoperto i nomi degli altri agenti dell' FBI ed aver scritto i loro nomi su una pagina del Death Note.

Naomi Misora [modifica]Modifica

Naomi Misora (南空ナオミ Misora Naomi?) è un ex-agente dell'FBI e fidanzata di Raye Penber. Avendo ancora una certa deformazione professionale, è molto portata a formulare ipotesi e a sospettare sui poteri di Kira, al punto da essere tentata di indagare nonostante non faccia più parte della polizia. Nonostante nel manga il suo ruolo sia limitato, nel primo film acquista importanza fino a diventare il principale antagonista di Light insieme ad Elle. Misora Naomi, come Elle stesso accenna nel volume 2, partecipò ad un'altra indagine condotta da lui. Su questo caso, denominato "B", Mello scriverà un libro.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale