FANDOM


Tota Matsuda (松田 桃太 Matsuda Tōta?) è un personaggio del manga e anime Death Note, creato da Tsugumi Ohba eTakeshi Obata.

Matsuda.jpg

IndiceModifica

 [nascondi*1 Il personaggio


Il personaggio [modifica]Modifica

Fa parte della squadra investigativa sul caso Kira gestita da Elle ed è il più schietto e ingenuo di tutti.

Nonostante indaghi per scoprire l'identità di Kira, è in parte d'accordo con i suoi principi. Inoltre Light riesce a guadagnare la sua piena fiducia fino a quando Near non riesce a incastrarlo con prove schiaccianti.

All'inizio della storia egli è l'assistente di Soichiro Yagami,il padre di Light Yagami.Durante la storia lavora come manager diMisa Amane e durante il suo lavoro scopre che la Yotsuba è implicata nel caso Kira. Per non venire ucciso deve fingere la sua morte e in più rischia la vita dichiarando in diretta durante un programma alla Sakura TV di conoscere l'identità del killer; così facendo attira L'assassino in una trappola. Nell'ultimo episodio, Light Yagami viene definitivamente smascherato e mentre fa un discorso per sviare l'attenzione estrae un pezzetto di carta nascosto nell' orologio che gli aveva regalato il padre, inizia a scrivere con l'intenzione di uccidere Near, ma Matsuda gli spara ripetutamente prima di venir bloccato dai suoi compagni per evitare che Light venisse ucciso. Matsuda scoppia in lacrime chiedendosi come possa Light aver mandato suo padre alla morte.

Tota Matsuda viene spesso definito un idiota per il suo comportamento a volte infantile. Viene anche definito un sempliciotto dai suoi compagni di squadra. Trova tuttavia un pieno riscatto nel finale della storia quando, sparando a Light, impedisce a quest'ultimo di utilizzare i frammenti di quaderno che nascondeva nell'orologio, evitando così l'eliminazione di tutte le persone presenti nel capannone.Senza contare che è grazie a lui che si scopre che la Yotsuba è all'origini degli omicidi del terzo Kira(Kyosuke Higuchi)

La teoria su Teru Mikami [modifica]Modifica

Nel finale del manga (un anno dopo la morte di Kira) Matsuda esprime a Ide la sua teoria secondo la quale Near, dopo essersi appropriato del quaderno vero scrive che Teru Mikami si sarebbe presentato all'incontro senza sospettare nulla e senza controllare l'autenticità del quaderno e che dieci giorni dopo sarebbe impazzito e poi si sarebbe suicidato. Questa teoria, oltre a spiegare come mai una persona precisa come Teru non si sia accorta dello scambio nonostante probabilmente Light gli avesse chiesto di controllare col microscopio che il quaderno fose vero, spiegherebbe l'improvviso scatto d'ira di Teru in cui affermava che Kira non era dio (cosa che ha fatto per tutta la durata del manga: chiamava "Dio" Kira). Infatti Near potrebbe 

aver aggiunto che Teru smettesse di appoggiare Kira subito dopo aver scritto i suoi nomi sul quaderno. Sfortunatamente la teoria di Matsuda non è verificabile in quanto Near ha deciso di eliminare i death notes, infatti, dopo aver scoperto che la regola che implica che distruggendo un quaderno della morte tutti quelli che lo hanno toccatto prima della sua distruzione muoiano è falsa, li brucia.

La teoria su Near e Mello [modifica]Modifica

Matsuda ipotizza anche che Halle Lidner non fosse complice di Mello, ma che invece fosse Near a scegliere quale informazioni Mello avesse dovuto ricevere tramite Lidner,manipolandolo e facendogli compiere quegli atti al limite della legalità che Near non si sarebbe potuto permettere tramite l'SPK, come il rapimento di Takada, evento fondamentale per la sconfitta di Light. Con questa teoria Near si dimostra molto più intelligente di Mello, e anche dello stesso Elle, e ciò trova conferma in Death Note 13:Guida alla lettura, dove statisticamente Near è rappresentato più intelligente di Elle.

Sempre in Death Note 13:Guida alla letturaTsugumi Ohba ha sottolineato come il lettore è libero di poter ritenere le teorie di Matsuda affidabili o meno.

Scena scartata di L change the world [modifica]Modifica

In una scena scartata del film "L change the world" Soichiro Yagami dice a Matsuda di portare un vassoio di dolci a L. L lo riceve ringraziandolo per "il regalo per una persona che sta per andarsene". Allora Matsuda gli dice di passare le sue ultime giornate di vita per fare qualcosa di divertente invece di continuare a lavorare. Piu tardi un fattorino consegna delle crepes a Matsuda con un messaggio che dice di mangiare tante crepes perché lo zucchero fa bene al cervello. Allora Matsuda si chiede come possa L vivere i suoi ultimi giorni di vita sapendo che morirà presto.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale